Come si valuta un orologio: tutti i parametri da sapere

Quando si porta un orologio al compro Rolex Roma ci sono diversi parametri che vengono controllati per poter assegnare il giusto valore e dare il corretto corrispettivo a chi ha portato il pezzo per la vendita. Ecco allora quali sono le caratteristiche che si controllano per ogni orologio da polso, che ha di certo un buon mercato non solo tra gli appassionati.

Il numero di serie

La prima cosa che si controlla in un orologio al compro Rolex Roma è il numero di serie. Ogni orologio realizzato da brand famosi ha un numero identificativo sulla cassa re poterlo rintracciare. Anche i vecchi orologi speso hanno un codice che consente di risalire a tutte le informazioni che lo riguardano. Se dovesse mandare il numero di serie, iniziano i primi problemi perché si potrebbe iniziare a sospettare che si tratti di un falso.

I materiali usati

Un parametro che consente di assegnare il giusto valore a un oggetto come un orologio riguarda i materiali utilizzati. Gli orologi più prestigiosi e di valore sono fatti di metallo prezioso come oro, argento, platino e altre leghe, all’interno del quadrante possono poi esserci anche delle pietre preziose, una per ogni ora del giorno.

Il brand

Un fattore che definisce il costo di un orgoglio da polso è di sicuro il brand. Ci sono infatti delle marche di orologi che sono pagate meglio di alte. Non c’è comunque da terme se non si è in possesso di un orologio di un brand famoso e prestigioso perché gli altri parametri di valutazione sono comunque valida per assegnare un bel valore da mettersi subito in tasca per ogni evenienza o spesa.

La collezione

Ogni orologio appartiene a una collezione ben precisa, indicata spesso all’interno del quadrante. Ci sono collezioni più preziose di altre, come per esempio quelle limitate che hanno un numero ridotto di pezzi in giro. La valutazione presso un negozio di compro Rolex Roma tiene sempre conto di questo fattore.