Cosmetici Ecobio: come e perché sceglierli

Al giorno d’oggi si sente sempre più spesso parlare di cosmetici ecobio, ma anche se il significato di tale termine si può intuire non tutti hanno ben chiare le caratteristiche di questo prodotti. Quel che è certo è che ormai abbiamo la possibilità di scegliere cosa utilizzare per la nostra routine di bellezza e che la sensibilità delle persone sugli ingredienti dei vari prodotti di bellezza è aumentata moltissimo. Siamo decisamente più consapevoli del fatto che alcune sostanze rischiano di rovinare la nostra pelle ed è per questo che i cosmetici ecobio stanno conoscendo una grande fortuna. Scopriamo meglio di cosa si tratta e come scegliere questi prodotti.

Cosmetici Ecobio: di cosa si tratta

I cosmetici ecobio sono prodotti formulati con materie prime vegetali, privi di sostanze tossiche e quindi decisamente meno pericolosi per la nostra salute. Non solo: un’altra caratteristica che contraddistingue questi cosmetici è la loro lavorazione, che avviene mediante tecniche non inquinanti e dunque rispettose dell’ambiente. Possiamo dunque considerare i prodotti ecobio dei cosmetici naturali, sicuri ed ecologici, facilmente biodegradabili.

Scegliere di utilizzare questi prodotti significa da un lato volersi bene (perché sono privi di sostanze chimiche dannose per la pelle) e dall’altro rispettare l’ambiente.

Cosmetici Ecobio: quanto costano?

Questi prodotti hanno spesso in negozio dei costi superiori a quelli più commerciali, ma non è detto che si debba per forza di cose spendere un capitale. Si può infatti scegliere on line i cosmetici eco bio perché oggi ci sono alcuni shop specializzati che permettono di avere questi prodotti a costi competitivi e per nulla esagerati. Certo, la qualità è di gran lunga superiore rispetto a quella di un qualsiasi cosmetico che si trova al supermercato quindi è normale che il costo sia leggermente più elevato. Ma parliamo di differenze minime e ne va della propria salute.

Come riconoscere i cosmetici ecobio: le certificazioni

I cosmetici eco bio si possono riconoscere dalle certificazioni, che vengono sempre indicate sul flacone del prodotto. È bene precisare che al giorno d’oggi quando leggiamo diciture “bio” “green” e simili sulla confezione di un cosmetico non dobbiamo farci abbindolare. Non esistono infatti delle regole in questo senso e potenzialmente tutte le aziende possono inserire tali termini a scopi pubblicitari, su prodotti che di biologico hanno poco o nulla. Una delle certificazioni che invece può darci una sicurezza sulla qualità del cosmetico è la ECOCERT. Questo è un ente che si occupa del controllo dei prodotti ecologici, che devono avere una percentuale di ingredienti naturali di almeno il 95%. Un cosmetico certificato ECOCERT è quindi sicuramente buono, anche perché non contiene conservanti e profumi sintetici, coloranti e oli minerali, siliconi, prodotti derivati da petrolio o ingredienti testati su animali.

Quali ingredienti naturali contengono?

Uno degli ingredienti cosmetici più preziosi che ci offre la natura è l’olio di rosa mosqueta, che infatti troviamo in moltissimi prodotti ecobio. Ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi contenuti nelle bacche della pianta, è ricco di proprietà rigeneranti, idratanti ed emollienti ma anche di vitamina A ed E, indispensabili per combattere i segni del tempo.