Dove installare il condizionatore: quale stanza preferire

Se hai preso un condizionatore o un climatizzatore, ora devi pensare a dove installarlo. Ci sono dei punti che vanno bene e altri invece no adatti, scoprili subito nella breve guida che segue.

Non in cucina

Non installare il tuo climatizzatore in cucina. Questo ambiente della casa non è il più indicato per questo genere di installazione. Il motivo è resto detto: per colpa dei fornelli, qui fa più caldo. Significa che il condizionatore dovrà lavorare un sacco di più per abbassare la temperatura in questa stanza, sprecando un sacco di energia.

Non in camera da letto

Un altro luogo dove no ti convien installare il condizionatore è la camera da letto. Spesso la camera da letto è posizionata in una zona dislocata della casa. Se istalli qui il tuo climatizzatore esiste il forte rischio che l’aria non circoli bene e non riesca a raggiungere ogni punto della casa. Avrai quindi una temperatura molto fredde in camera ma nelle altre stanze si sentirà ancora caldo.

Non in salotto

Non scegliere nemmeno il salotto per installare il tuo condizionare perché è una delle stanze in cui si pasa maggior tempo in casa. Il rischio riguarda la salute. Se il getto di aria fredda ti colpisce direttamente, puoi avere delle conseguenze pocci piacevoli come contratture muscolari, dolori addominale, sindromi da raffreddamento anche se è piena estate.

Sì al corridoio

L’ideale per l’installazione del tuo nuovo condizionatore sarebbe il corridoio o l’ingresso. I luoghi di passaggio sono i migliori in assoluto per l’installazione del condizionatore perché la temperatura non è troppo atta, non ci passi al maggior parte delle ore e da qui l’aria fredda arriva in ogni punto della casa. Essendo luogo di passaggio, il getto di aria fredda non colpisce le persone e quindi non ci sono rischi per la salute. essendo che dal corridoio si raggiungono tutte le stanze, ti basta lasciare le porte aperte per una diffusione omogena, anche se le stanze sono parecchie.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.assistenzacondizionatori-mitsubishi.it