Ristrutturare casa con il cartongesso: come si usa

Il cartongesso è un materiale edile molto usato durante le ristrutturazioni edili Roma grazie alla sua versatilità e buon prezzo. Ci sono infatti diversi progetti che possono essere portati a termine grazie all’impiego del cartongesso, come un cappotto termico, controsoffitti, pareti e molto altro ancora.

Per isolare con il cappotto termico

Il cappotto termico è un intervento molto frequente che ha lo scopo di isolare meglio l’abitazione. Una casa che non è ben coibentata ha diversi problemi come una forte dispersione di calore. Si utilizza il cartongesso per creare lungo tutto il perimetro deal casa una controparete che verrà poi imbottita con materiali isolanti come lana di roccia, polistirolo, schiume e simili.

Per realizzare delle pareti divisorie

È facile che i lavori di ristrutturazioni edili Roma prevedano anche la modifica degli spazi di casa. Per realizzare una parete divisoria o soluzioni simili per delimitare gli ambienti, si usa oggi il cartongesso al posto del classico cemento e mattoni. Si usa il cartongesso anche per murare una porta di ingresso, una delle due di un open space che unisce cucina e soggiorno.

Per un controsoffitto per l’illuminazione

Il cartongesso non si usa solo per degli interventi strutturali durante le ristrutturazioni edili Roma ma anche a scopo decorativo. Questo è il caso del controsoffitto per l’illuminazione. Si tratta di un progetto che ha la funzione di nascondere i sostegni dei rametti in modo che diventino invisibili. L’impatto finale è molto valido e si possono posizionare i faretti in modo molo preciso su file parallele oppure per creare un disegno con le luci.

Per il parapetto in muratura

Scala e parapetto possono essere realizzati in muratura invece che con altri materiali. È una soluzione molto usata oggi che rende anche più sicuro il parapetto stesso. si posano in un attimo le strutture portanti in acciaio e poi si sistemano i panelli in cartongesso, tagliati su misura al momento senza particolari lavori. Il parapetto in cartongesso può essere anche rivestito con piastrelle finto effetto pietra per un design più particolare.