Cosa fare per organizzare un trasloco: i consigli migliori

Ci sono dei piccoli trucchi da veri por che si possono mettere in atto per i traslochi a Milano in modo da procedere in velocità senza intoppi, senza stress e senza perdite di tempo.

Fare ordine e pulizia in casa

La prima cosa che si deve fare prima dei traslochi a Milano è fare pulizia e ordine in casa. Individuando tutto quello che c’è in più. Per evitare inutile lavoro in più, bisogna liberarsi di tutto quello che non serve. Tutti gli oggetti che sono lì solo a prendere polvere, possono esser buttati via via così da non avere problemi.

Un consiglio utile è viaggiare leggeri e non stare troppo attaccati alle cose materiali. Si possono buttare via tuti i ninnoli in giro per casa come anche gli indemani che non si usano più. Si chiama declutting questa operazioni di pulizia dell’armadio e esistono una miriade di guida su come farlo al meglio. Tra manuali e tutorial online, si dovrebbe riuscire ad alleggerire almeno l’armadio evitando di dover spostare vestiti che non si mettono e mai più si metteranno. Gli abiti possono esser donati invece che buttati oppure portati al mercatino dell’usato, riuscendo anche a ricavarci qualche soldo.

Tirarsi avanti con il lavoro senza aspettare l’ultimo giorno, è un trucco essenziale per

Preparare tutto il materiale che serve

Un altro step fondamentale per evitare un trasloco stressante è preparare tutto il materiale che servirà per la fase dell’imballaggio ma anche per quella dello smontaggio dei mobili.

Servono diversi tipi di contenitori dove mettere tutti gli oggetti che vanno portati in casa nuova, come le classiche scatole di cartone. Ci sono però altri contenitori alternativi che possono esser utilizzati per la fase dell’imballaggio come le borse riutilizzabili della spesa, trolley e valigie, cassettine della frutta e anche i sacchi in plastica delle immondizie.

Serve anche un prodotto per incartare i fragili, come il pluriball che è un foglio di plastica con le bollicine di aria.

Per smontare i mobili servono, invece, scala, guanti, scarpe adatte, cassetta degli attrezzi, avvitatore e trapano.