Quali sono i metalli più preziosi

Ci sono diversi metalli che son considerati preziosi. È meglio conoscere quali sono oggi i metalli pagati meglio per avere una bella entrata di denaro grazie all’attività dei compro oro Roma i quali accettano di buon grado gioielli e preziosi in conto vendita.

Oro

Il metallo che da sempre viene considerato prezioso e perciò è ben pagato, è l’oro. Si tratta di un elemento chimico perciò presenta in natura così e non riproducile artificialmente, come invece volevano fare gli alchimisti. Forse non tutti sanno che lo scopo degli alchimisti era proprio quello di produrre l’oro, fino a quando non si è scoperto esser un elemento chimico puro. L’oro si ottiene per estrazione e ha un tipico colore giallo accesso. Viene utilizzato per creare ogni tipo di gioiello che può esser fatto valutare presso i negozi di compro oro.

Argento

La storia dell’argento è molto simile a quella dell’oro. Anche in questo caso, si tratta di un elemento chimico puro che non è ottenibile tramite processi artificiali. L’argento si estrae anch’esso dalla cave e si ottengono dei piccoli sassi o pepite di colore grigio brillante. L’argento si usa per la produzione di gioielli ma anche di cornici, posate e molto altro ancora. Chiunque dovesse avere gioielli o altri oggetti in argento, ha la possibilità di guadagnarci grazie ai negozi di compro oro Roma che operano nella compravendita di oggetti preziosi.

Oro bianco

Una lega molto diffusa e usata è l’oro bianco, si tratta di una miscela che si realizza con oro giallo e palladio. Tempo fa si usava anche il nichel ma spesso da problemi di allergia perciò si è preferito il palladio. Ne risulta un metallo dl colore simile all’argento ma meno freddo che è adattatissimo per le creazioni orafe.

Oro rosa

Il metallo che oggi va per la maggiore è di certo l’ro rosa che si realizza con oro giallo, rame e una piccola quantità di argento anche. Il risultato è un metallo dal delicato colore rosato per ogni tipo di realizzazione orafa, fedi nuziali in primis.